Sos Ambiente: in Etiopia piantati 353 milioni di alberi in 12 ore

In un periodo in cui si parla tanto dei disastri ambientali compiuti dall’uomo dalla rivoluzione industriale poi e delle ripercussioni sul clima, è molto bella la notizia che proviene dall’Etiopia dove sono stati piantati più di 353 milioni di alberi in 12 ore.  Il record mondiale è avvenuto ieri, lunedì 29 novembre.

E non è stato un episodio isolato ma fa parte di una campagna ancora più ampia di riforestazione chiamata Legacy verde e guidata dal primo ministro del Paese Abiy Ahmed.

Ebbene, milioni di etiopi sono stati invitati a prendere parte alla sfida e, dopo appena sei ore, Ahmed su Twitter ha scritto che erano stati piantati circa 150 milioni di alberi: “Siamo a metà del nostro obiettivo“, ha aggiunto, incoraggiando i suoi connazionali a “sfruttare lo slancio nelle ore restanti“. Dopo altre sei ore, poi, l’annuncio dello straordinario risultato finale da parte di Getahun Mekuria, ministro per l’innovazione e la tecnologia: 353.633.660.

Da rimarcare che l’obiettivo dell’Etiopia è ancora più grande di questo: la campagna, infatti, prevede di piantare ben 4 miliardi di alberi durante la stagione delle piogge (maggio – ottobre).

Ora, non si tratta di una ‘mera’ deriva ambientalistica da parte del governo Etiope. Il Paese, infatti, privo di sbocchi sul mare, sta soffrendo degli effetti della crisi climatica, subendo il degrado e l’erosione del suolo, la deforestazione, la siccità e le inondazioni ricorrenti che devastano l’agricoltura. Un problema grave, visto che l’80% della popolazione dell’Etiopia dipende dall’agricoltura come mezzo di sostentamento.

Infine, come riportato dalla CNN, uno studio recente ha stimato che il ripristino delle foreste perdute potrebbe rimuovere i due terzi di tutto il carbonio che riscalda il pianeta e che si trova nell’atmosfera a causa dell’attività umana.

Lo studio, condotto dai ricercatori dell’Università ETH di Zurigo, ha calcolato che il ripristino delle foreste potrebbe catturare in totale circa 205 miliardi di tonnellate di carbonio, ricordando che le emissioni globali di carbonio sono di circa 10 miliardi di tonnellate all’anno.

Insomma, qualcosa si sta muovendo…

Walter Giannò
Scritto da Walter Giannò